Categorie
UN PO' DI STORIA

ANGELI (parte 2)

“Sofia, ma le hai mangiate te le fragole?”
“Quali fragole?”
La nipotina, girellando in bicicletta davanti a casa mia nella corte a comune, non mi guardava nemmeno negli occhi…
“Come quali fragole?!”
La bambina, rallentando la pedalata, mi guardò e con un sorriso solare finalmente mi rispose.
“Sì zia… Erano buonissime!”
Scoppiai in una fragorosa risata, di cui io stessa mi meravigliai non poco, dopodiché rientrai in casa a preparare la cena.
Sofia continuò a girellare ancora un po’ nella corte poi, abbandonata la sua bicicletta, bussò alla porta a vetri della mia cucina…
Fu così che la piccola, una volta entrata in casa, entrò anche nella mia vita…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.